AIUTO

Riconoscere i buoni affari è ancora più facile!

Chi compra ha qualche elemento ulteriore sull’inserzionista e chi vende ha la possibilità  di farsi conoscere meglio.

AIUTO

Toggle content goes here, click edit button to change this text.

Toggle content goes here, click edit button to change this text.

REGOLE

Puoi pubblicare annunci di compravendita di beni e servizi e annunci di lavoro, purché siano conformi con la legislazione italiana e la politica editoriale di Subito e rientrino in una delle seguenti categorie: Motori, Immobili, Lavoro e Servizi, Elettronica, Articoli per la casa e la persona, Sport e Hobby. I beni consentiti ma non riconducibili alle sei categorie possono essere inseriti nella categoria “Altri”.

Ogni annuncio deve essere relativo a un singolo prodotto o servizio ben identificato. Puoi inserire annunci relativi a prodotti in stock solo se venduti in blocco ad un unico prezzo; altrimenti devi creare più annunci.

Il testo degli annunci deve essere dettagliato e relativo all’oggetto dell’annuncio. Non è permesso l’inserimento di frasi generiche, non riferite al prodotto in vendita o che promuovano servizi non direttamente riferibili all’annuncio (es. vendo anche molti altri prodotti, ecc.).

Tutti i prodotti e servizi offerti devono essere disponibili sul territorio italiano.

Allega fotografie reali dell’oggetto in vendita.

Ti sconsigliamo di usare immagini da catalogo. Le persone che desiderano comprare un oggetto non amano perdere tempo. Preferiscono contattare chi pubblica annunci contenenti fotografie che informano sullo stato reale del bene.

Ricorda: la prima foto che inserirai sarà l’immagine principale. Non saranno accettate immagini non rappresentative del bene o servizio oggetto dell’annuncio.

Nella categoria “Offerte di lavoro” non possono essere inserite immagini.

Helping4 non accetta immagini di minori, immagini di nudo, immagini di modelli/e che indossano biancheria intima e costumi da bagno.

Ricorda che non è possibile utilizzare immagini di altri inserzionisti senza il loro preventivo consenso. Con la pubblicazione di un’immagine su Helping4 dichiari di essere titolare dei relativi diritti di copyright, che l’utilizzo dell’immagine non provocherà lesione di diritti personali e/o patrimoniali di terzi, e sollevi Helping4 da qualsiasi responsabilità.

Tutte le immagini inserite dagli utenti sono sovraimpresse con un logo (Watermark). Ciò avviene al fine di evitare che le immagini degli annunci vengano utilizzate per fini diversi senza il consenso degli inserzionisti.

Ci riserviamo in ogni caso il diritto di non pubblicare le immagini ritenute non conformi al contenuto dell’annuncio o alle regole editoriali.

Indica un prezzo corretto per il bene o servizio offerto.

Ci riserviamo il diritto di non accettare annunci con un prezzo non realistico. I prezzi indicati negli annunci per beni o servizi in vendita devono essere comprensivi di eventuale IVA.

Ti ricordiamo che, in caso di compravendite non effettuate tra privati, e in modo occasionale, il venditore è sempre tenuto a specificare, nel prezzo, la quota d’IVA e a pagare tasse, imposte ed oneri previsti dalla legge.

I privati possono inserire annunci in ogni categoria. Le aziende possono inserire annunci in ogni categoria tranne “Candidati in cerca di lavoro”.

In alcune categorie ci riserviamo la facoltà di verificare il numero telefonico dell’utente al momento dell’inserimento di un annuncio.

Ci riserviamo anche il diritto di decidere quando un utente rientra nella categoria Aziende in base al numero di annunci inseriti in ogni categoria.

Lo staff di Helping4, in qualsiasi momento e a suo insindacabile giudizio, potrà limitare il numero di annunci pubblicabili da una singola persona e/o azienda. Al raggiungimento di soglie predeterminate di inserimento degli annunci gratuiti, variabili in base alla categoria di inserimento, l’utente non potrà inserire ulteriori annunci e verrà avvisato mediante una comunicazione di Helping4.

Non è permesso:

  • Inserire lo stesso annuncio in più categorie, regioni o province.
  • Inserire nel titolo e/o nel testo degli annunci liste di parole chiave non rilevanti.
  • Inserire link all’interno degli annunci.
  • Inserire annunci che non mettano in vendita un prodotto specifico ma che abbiano come unico scopo quello di dare visibilità a un marchio, a un’azienda, a un altro sito web.
  • Inserire annunci in asta.
  • Inserire annunci utilizzando software gestionali non autorizzati da Helping4.
  • Inserire annunci per conto terzi.
  • Inserire annunci indicando come modalità di pagamento la ricarica di carte prepagate, per esempio Postepay, o servizi quali Western Union, MoneyGram, BidPay.
  • Inserire annunci con termini razzisti e/o discriminatori e/o con contenuti offensivi per gruppi etnici, personaggi pubblici o singoli privati.
  • Contattare gli inserzionisti del sito per inviare loro proposte commerciali o comunicazioni non inerenti l’acquisto del bene in vendita (per esempio proposte di intermediazione immobiliare o comunicazioni commerciali).
  • Cancellare gli annunci prima della loro naturale scadenza per ripubblicarli e rimetterli così in cima ai risultati.
  • Superare il numero massimo di annunci consentiti per categoria, anche attraverso la creazione di diverse aree riservate.
  • Vendere beni o servizi vietati dalla legislazione italiana.

 

Non è permesso vendere beni o servizi che rientrano in una delle seguenti categorie:

  • Qualsiasi tipo di arma o strumento atto ad offendere, qualificato tale ai sensi della L. 18 aprile 1975 n. 110 e del Regio Decreto 18 giugno 1931, n. 773 (” Testo unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza “), ivi comprese le armi da guerra e da collezione, i giocattoli trasformabili in armi e le armi inidonee e non catalogate.
  • Coltelli da cucina, da pesca, da scuba; tirapugni e manganelli; spade di qualsiasi tipo; repliche di armi da fuoco; armi da softair; esplosivi e fuochi d’artificio.
  • Documenti d’identità o tesserini identificativi.
  • Titoli di stato, azioni, obbligazioni e prodotti finanziari in genere, valute – anche virtuali.
  • Tabacchi e sigarette elettroniche.
  • Materiale pornografico o volgare; biancheria intima usata.
  • Medicinali, parafarmaci, preparati medici, e qualunque genere di sostanze stupefacenti e psicotrope.
  • Cosmetici (con l’eccezione di profumi).
  • Prodotti chimici.
  • Generi alimentari (eccetto vini e liquori per collezionismo).
  • Buoni sconto, buoni vacanza o di qualsiasi altra tipologia.
  • Punti fedeltà o punti di giochi online e relativi premi.
  • Biglietti o abbonamenti per spettacoli, manifestazioni o viaggi ancora fruibili (sono ammessi quindi i biglietti da collezione relativi a eventi già conclusi), palestre, servizi digitali, o comunque qualsiasi biglietto o abbonamento personale e non cedibile.
  • Prodotti falsi o contraffatti, incluse schede per pay TV e telefonia.
  • Copie illegali di brani musicali, film, libri, videogiochi, software e altri beni soggetti al diritto d’autore.
  • Consolle per videogiochi e altri dispositivi elettronici modificati, articoli o servizi di modifica che consentono di aggirare i sistemi di protezione (DRM).
  • Beni o servizi vietati nelle specifiche categorie.

Oltre a quanto fin qui previsto, ti ricordiamo che gli annunci devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.

Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto dell’inserimento dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare i termini d’uso del servizio. Helping4 non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto pubblicato dagli utenti e per la loro condotta.

 

Ci riserviamo il diritto di:

  • decidere in qualunque momento le azioni da compiere in caso di annunci che infrangano le presenti regole o i principi su cui Helping4 si basa.
  • modificare/aggiornare le regole in qualunque momento, anche senza alcun preavviso.
  • modificare il titolo degli annunci per ragioni editoriali e/o per rendere più comprensibile il contenuto dell’annuncio stesso.
  • non pubblicare un annuncio o, se pubblicato direttamente on line dall’utente, di cancellarlo, qualora il contenuto dell’annuncio violi le condizioni generali di utilizzo del servizio, e/o le presenti regole o, in ogni caso, qualora il suo contenuto non sia conforme alla politica editoriale di Helping4. Resta inteso che Helping4 non sarà comunque responsabile di eventuali danni diretti e/o indiretti arrecati a terzi dalla pubblicazione dell’annuncio, anche qualora non abbia disposto la sua cancellazione.

 

Ti ricordiamo che collaboriamo con le forze dell’ordine nel caso di annunci che infrangano la legge. L’identità di inserzionisti o compratori può essere determinata tramite il provider di servizi internet. Ad esempio, gli indirizzi IP potrebbero essere registrati al fine di garantire il rispetto dei termini e delle condizioni del servizio.

Noi di Helping4 forniremo, su richiesta delle Autorità competenti, ogni informazione utile all’identificazione di eventuali soggetti evasori d’imposta.

REGOLE PER MACRO CATEGORIA

Nella categoria Motori puoi inserire annunci relativi ad auto e moto, ciclomotori, veicoli commerciali, camper e roulottes, macchine agricole e per movimento terra, natanti e aerei.

Gli accessori e parti di ricambio per auto e moto devono essere inseriti nelle specifiche categorie “Accessori auto” e “Accessori moto”, mentre gli accessori e parti di ricambio per gli altri tipi di veicoli trovano posto nella relativa categoria: per esempio, gli accessori per caravan devono essere inseriti nella categoria “Caravan e Camper”.

Camion, macchine agricole, macchine edili, motoslitte, ambulanze devono essere inseriti nella categoria “Veicoli commerciali”.

Su Helping4 accettiamo annunci relativi a veicoli e natanti presenti in Italia, con targa italiana o documentazione che ne attesti la radiazione; non accettiamo invece annunci riguardanti veicoli in fermo amministrativo, né con targa straniera.

Annunci per servizi relativi ai veicoli, come per esempio riparazione e lavaggio, devono essere inseriti nella categoria “Servizi”.

Annunci per la vendita di moto d’acqua vanno pubblicati nella categoria “Nautica”.

Helping4 non accetta annunci relativi a servizi di software per la mappatura di centraline volti ad alterare i dati dei veicoli.

Nella categoria Motori puoi inserire annunci relativi ad auto e moto, ciclomotori, veicoli commerciali, camper e roulottes, macchine agricole e per movimento terra, natanti e aerei.

Gli accessori e parti di ricambio per auto e moto devono essere inseriti nelle specifiche categorie “Accessori auto” e “Accessori moto”, mentre gli accessori e parti di ricambio per gli altri tipi di veicoli trovano posto nella relativa categoria: per esempio, gli accessori per caravan devono essere inseriti nella categoria “Caravan e Camper”.

Camion, macchine agricole, macchine edili, motoslitte, ambulanze devono essere inseriti nella categoria “Veicoli commerciali”.

Su Subito accettiamo annunci relativi a veicoli e natanti presenti in Italia, con targa italiana o documentazione che ne attesti la radiazione; non accettiamo invece annunci riguardanti veicoli in fermo amministrativo, né con targa straniera.

Annunci per servizi relativi ai veicoli, come per esempio riparazione e lavaggio, devono essere inseriti nella categoria “Servizi”.

Annunci per la vendita di moto d’acqua vanno pubblicati nella categoria “Nautica”.

Subito non accetta annunci relativi a servizi di software per la mappatura di centraline volti ad alterare i dati dei veicoli.

A. Offerte di lavoro

L’annuncio deve permettere di individuare in modo chiaro:

  • posizione offerta.
  • mansioni.
  • requisiti.
  • sede di lavoro.
  • tipo di contratto e retribuzione.
  • identità del datore di lavoro: la legge non consente la pubblicazione di annunci anonimi; non sono quindi ammessi annunci con indicazioni generiche come “multinazionale”, “studio professionale”, “ristorante”; il nome e/o il testo dell’annuncio devono indicare la ragione sociale dell’azienda che cerca personale, o dell’agenzia per il lavoro autorizzata ad effettuare la ricerca.

Non saranno accettati annunci relativi a offerte di lavoro che prevedono un contributo economico da parte dei candidati.

Le agenzie per il lavoro devono specificare nel testo dell’annuncio che stanno ricercando personale per conto di loro clienti.

Su Helping4 non accettiamo annunci relativi ad attività multilevel, servizi di prestanome, operatori dell’occulto e cartomanti, lapdance, strip, accompagnatori, accompagnatrici, wingwoman, procacciatori, infolinee, dimostratrici, massaggiatrici e massaggiatori a domicilio.

Gli annunci generici che promettono facili guadagni attraverso attività non meglio specificate e/o non riconducibili a professioni ben identificate non saranno accettati.

Gli annunci discriminatori (per sesso, età, ecc.) non verranno accettati.

Ci riserviamo di non accettare annunci di offerte di lavoro con indirizzo di contatto diverso dal dominio aziendale.

 

B. Candidati in cerca di lavoro

In questa categoria accettiamo annunci di persone in cerca di impiego come lavoratore dipendente. Annunci relativi a servizi offerti da professionisti dovranno essere inseriti nella categoria “Servizi”.

Sono vietati gli annunci per attività riferibili alle tipologie indicate al punto A come non accettate su Subito.

 

C. Servizi

Gli annunci relativi alla fornitura o alla ricerca di fornitori di servizi devono essere inseriti in questa categoria.

Non possono essere inseriti annunci relativi a servizi vietati dalla legislazione italiana, e in ogni caso Helping4 si riserva il diritto di non accettare annunci relativi ad alcuni tipi di servizi, ritenuti non conformi alla linea editoriale.

L’inserimento di annunci in questa categoria è esclusivamente a pagamento.

 

D. Attrezzature di lavoro

In questa categoria vanno inseriti tutti gli annunci relativi alla vendita di attrezzature di lavoro (di aziende, bar, ristoranti, attrezzature di lavoro generiche, attrezzature di lavoro per l’edilizia, ecc.).

Gli annunci relativi a veicoli da lavoro autorizzati alla circolazione su strada (per esempio betoniere, macchine movimento terra, targate, ecc) vanno inseriti nella categoria “Veicoli commerciali”.

L’inserimento di annunci in questa categoria è esclusivamente a pagamento.

Nella categoria Elettronica tutti gli annunci relativi a videogiochi, DVD, software devono essere relativi a prodotti originali e non duplicati o copie contraffatte (ti ricordiamo che la vendita di copie contraffatte di opere dell’ingegno, non dotate di idoneo bollino SIAE, è illecita ai sensi degli artt. 171 e segg. della L. 633/1941).

Su Helping4 non accettiamo annunci di vendita relativi a telefoni e/o console jailbreakkati (con modifiche al software o all’hardware non consentite dal produttore).

Annunci di servizi di modifiche a telefoni, console, copia di software, DVD e/o videogiochi non verranno accettati.

Annunci per assistenza informatica, riparazioni di pc, tablet e telefoni, realizzazione di siti web e simili devono essere inseriti nella categoria “Servizi”.

A. Arredamento e Casalinghi

Su Helping4 non accettiamo annunci relativi alla vendita di trofei di caccia, animali imbalsamati, oggetti d’arredamento di origine animale e/o vegetale realizzati con parti di animale di specie protette.

Gli articoli di arredamento per bambini (lettini per bambini, neonati, ecc.) vanno inseriti nella categoria “Tutto per i bambini”.

 

B. Capi d’abbigliamento e accessori

Tutti i capi di abbigliamento e gli annunci di accessori (scarpe, borse, occhiali, ecc.) offerti su Helping4 devono essere originali e non contraffatti.

Su Helping4 non accettiamo pellicce di animali di specie protetta e considerate a rischio di estinzione secondo la convenzione di Washington e/o secondo la legge italiana (per esempio lupo, orso, ghepardo, tigre, ecc.).

Annunci di abiti e accessori (es. scarpe e completi) destinati ad uso sportivo come calcio, sci, golf, tennis da gioco ecc. vanno inseriti nella categoria “Sports”.

Annunci di abbigliamento per bambini vanno inseriti nella categoria “Tutto per i bambini”.

A. Animali

Questa categoria è aperta agli annunci di privati relativi alla compravendita di animali e relativi accessori, e all’offerta in adozione di animali da parte delle associazioni di volontariato.

Per noi è importante che la compravendita di animali avvenga nel rispetto delle leggi e degli animali stessi: per questo motivo su Subito non accettiamo annunci relativi ad animali da macello, a scopo alimentare anche per altre specie animali (per esempio topi da pasto per rettili) o animali destinati alla sperimentazione.

Helping4 non accetta annunci relativi a cani con età inferiore ai 2 mesi e gatti di età inferiore ai 3 mesi. L’indicazione dell’età dell’animale è obbligatoria.

Il divieto di cessione di alcune razze si basa sulle attuali leggi vigenti in Italia. Eventuali annunci che si riferiscano a predatori e specie protette devono riportare il numero della licenza CITES.

Su Helping4 non accettiamo annunci che abbiano per oggetto lo scambio di animali, né la vendita di animali importati dall’estero.

La vendita di cibo per animali non è permessa.

La spedizione di animali deve essere regolata in base alla legge italiana (Decreto Legislativo 20 ottobre 1998, n. 388).

 

B. Musica e Film

Su Helping4 non accettiamo la vendita di materiale musicale (CD, dischi, ecc.) e film non originali.

 

C. Libri e riviste

Su Helping4 non accettiamo la vendita di libri in formato digitale (ebook).

 

D. Collezionismo

Helping4 accetta annunci di vendita di monete solo a scopo collezionistico.

SICUREZZA

1. Leggi bene l’annuncio prima di rispondere. Se è troppo breve e fornisce poche informazioni, non esitare a chiederne altre al venditore. Un annuncio ben strutturato e scritto correttamente è generalmente più affidabile.

2. Informati sull’oggetto che vuoi acquistare. Ad esempio, se le foto ti sembrano troppo belle per essere vere, cerca l’immagine su Google Immagini. Questo sistema potrebbe permetterti di capire se le foto che vedi sono copiate e incollate da altri siti o se sono originali.

3. Se un oggetto costa poco, non sempre è un affare! Accertati che non ci sia troppa differenza tra i prezzi proposti e quelli di mercato.  

4. Se puoi, scegli lo scambio a mano! Potrai incontrarti di persona e verificare che ciò che stai per acquistare corrisponda effettivamente alle caratteristiche descritte nell’annuncio. Questo ti darà anche la possibilità di rifiutare l’offerta e di segnalarci eventuali comportamenti scorretti.

5. Diffida da chi ti chiede di esser contattato al di fuori del sistema di Subito per esempio su mail alternative o scritte in modi strani e da chi ha fretta di concludere l’affare proponendoti soluzioni non sicure.

6. Proteggi i tuoi dati personali e non fornirli mai se non sei certo al 100% del venditore. Data di nascita, coordinate bancarie, codice fiscale sono dati utili per i truffatori. Anche in presenza di offerte di lavoro valuta bene quali dati fornire via mail.

7. Ricorda che Subito non ha alcuna società che si occupa di gestire e garantire le transazioni! Se il venditore ti chiede di pagare tramite Helping4, non ti fidare. Qualunque persona che fa riferimento a noi come intermediari non è in buona fede. Non esiste un conto a nome di Subito su cui effettuare pagamenti e non esiste nessun metodo di spedizione garantito da Helping4.

8. Ricordati che Helping4 opera solo in Italia. Non è infatti consentito inserire annunci dall’estero. Nel caso ti contattassero dall’estero, non fornire i tuoi dati personali (codice fiscale, copie di documenti, IBAN bancario o altro) e soprattutto non effettuare alcun pagamento, specialmente su conti non italiani.

9. Scegli i metodi di pagamento tracciati perché sono i più sicuri! I bonifici bancari o per esempio servizi come Hype (powered by Banca Sella) o Paypal, permettono generalmente alle Forze dell’Ordine di identificare la persona in caso di truffa. Evita sempre metodi di pagamento non tracciati (anche per piccole somme) come carte ricaricabili, vaglia postali o metodi di trasferimento di denaro come Western Union e Moneygram, poiché in caso di truffa sarà molto difficile risalire alla persona colpevole del raggiro!

Alcuni truffatori, utilizzando il nome dell’Agenzia delle Entrate, stanno mettendo in atto due diverse tipologie di raggiro:

1. Inviano e-mail fingendo di essere degli incaricati dell’Agenzia delle Entrate e richiedono la rimozione degli annunci, pena il pagamento di una sanzione amministrativa

2. Telefonano fingendo di essere degli incaricati dello studio Legale di Helping4 e comunicano che l’annuncio pubblicato “viola alcuni utilizzi impropri di marchio del bene nell’inserzione”, ragione per la quale è necessario pagare una multa all’Agenzia delle Entrate di un importo molto elevato (€2000-3000). Successivamente il finto incaricato segnala la possibilità di pagare una sanzione più lieve (€500) per evitare la multa e suggerisce di effettuare rapidamente un bonifico o un accredito su un metodo di pagamento non tracciato (Western Union/Moneygram).

 

E-mail o telefonate di questo genere NON provengono da Helping4, non procedere con il pagamento!

Helping4 non opera per conto di o fa da tramite all’Agenzia delle Entrate e non richiede pagamenti di alcun genere sotto forma di multa o sanzione.

Abbiamo ricevuto alcune segnalazioni relative ad un tentativo di phishing via SMS. Negli SMS viene comunicata la sospensione o il blocco dell’account mail.

Questi messaggi NON sono inviati da Helping4!

Se dovessi riceverli non cliccare sul link. Per qualsiasi dubbio, contatta il nostro Servizio Clienti.

Questo sono gli SMS che stanno circolando:

 

sms_01sms_02

Esempio di SMS phishing

CONTATTACI

Scrivici una email, ti risponderemo il prima possibile :-)

Sending

© 2016 H elping 4. Tutti i diritti riservati.

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

X